Skip to main content

Industria chimica

Sostanze aggressive, corrosive o tossiche richiedono ambienti particolari

L'industria chimica è caratterizzata dalla manipolazione e dalla lavorazione di sostanze spesso aggressive, corrosive o tossiche.

Un infortunio sul lavoro durante il uso di queste sostanze può rappresentare un grande rischio per la salute dei dipendenti e provocare anche notevoli danni economici dovuti alla perdita di macchinari e di lavoratori qualificati. L'avviamento delle macchine di produzione, delle stazioni operatore, delle aree di stoccaggio e dei sistemi di trasporto deve quindi essere evitato a tutti i costi.

D-flexx è realizzato in materiale polimerico chimicamente resistente, le sostanze aggressive non possono danneggiare il prodotto. La protezione anticollisione in acciaio è la scelta sbagliata nelle aree di produzione e di riempimento dell'industria chimica. L'acciaio può corrodersi in ambienti di lavoro aggressivi e rilasciare particelle nel tempo. Inoltre, la corrosione riduce la resistenza del materiale e la protezione anticollisione non offre più una protezione adeguata.

Con d-flexx, questi problemi appartengono al passato! La nostra protezione flessibile contro l'impatto dei polimeri resiste a qualsiasi ambiente, anche le alte temperature spesso presenti nella produzione chimica non sono un problema. D-flexx è progettato per un intervallo di temperatura da -10 a +50 gradi Celsius.